Samsung rivoluzionerà i display: la tecnologia EWD consumerà il 90% in meno!

Dopo le voci sul pannello Super Amoled Plus HD del Galaxy S3, ritroviamo Samsung ancora una volta protagonista per quanto riguarda i display.

Il capo del Samsung LCD Netherlands R&D Center, Johan Feenstra, e anche fondatore di Liquavista (società che fu acquistata da Samsung lo scorso anno) ha dichiarato come Samsung stia lavorando allo sviluppo degli ElectroWetting Display sui propri tablet.

Questa tecnologia, alla quale Feenstra sta lavorando da circa dieci anni, consente di realizzare display con una trasmittanza doppia rispetto ai classici LCD, e quindi avere una doppia frazione di luce che attraversa il pannello, ottenendo così schermi più luminosi e con una qualità dei colori migliore. La leggibilità sarà la stessa della carta stampata, e ci sarà la possibilità di leggere senza problemi anche sotto la luce del sole.

Inoltre, gli EWD lavorano a frequenze molto più basse rispetto agli LCD, e sarà quindi risolto anche il problema dell’autonomia, visto che il display é uno dei principali consumi del dispositivo, smartphone o tablet che sia. Si riuscirà a consumare il 90% in meno!

Samsung é intenzionata a portare al più presto questa tecnologia nei suoi dispositivi e ha annunciato che nel 2013 rilascerà il primo di una lunga serie di EWD. Sarà da 9.7″ con una risoluzione XGA (1024×768 px) e il prezzo sarà abbastanza contenuto.

Qui sotto un video dimostrativo di questa interessante tecnologia. Cosa ne pensate?

 [yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=D6tzaIgZKs0′]