Guida | Effettuare l’overclock su Asus Transformer Prime TF201

Se ben ricordate solo qualche giorno fa vi abbiamo spiegato come effettuare lo sblocco del bootloader ed ottenere i permessi di root per Asus Trasformer Prime. Se pur l’azienda taiwanese ha solamente da pochi giorni rilasciato le specifiche su come adempiere alla procedura, nonostante essa invalidi la garanzia e di conseguenza porti qualche piccola controversia ad un prodotto appena immesso sul mercato, non mancano già di comparire i primi sviluppi dedicati come l’overclock che vi andremo a presentare oggi.

Nato da uno dei tanti sviluppatori dell’oramai affollatissimo forum xda-developers, questo sistema ci permetterà di impostare la velocità della CPU del nostro tablet Android a seconda delle esigenze da noi richieste nelle diversi fasi della giornata, permettendo dunque al terminale di lavorare su diverse velocità senza gravare sulla durata della già ricca batteria (implementata comunque anche dalla dock station), così da garantirci benefici ancora maggiori.

Come spiega lo stesso sviluppatore, DrWowe, di cui vogliamo segnalare il nome a conferma del buon lavoro svolto, una volta installato l’overclock è possibile far lavorare il Prime in tre diverse modalità, modificandone la natura tramite la barra di stato Asus:

  • Risparmio energetico: 1.0 GHz
  • Bilanciato: 1.3 Ghz
  • Performance: 1.6 Ghz

Al contrario di come molti di voi già penseranno però, installare la così nominata EZOverClock è davvero semplicissimo. Non dovremmo di fatti metter mano a firmware o a particolari impostazioni in quanto quella realizzata è una semplice applicazione, scaricabile ed installabile nel giro di pochi secondi. Ma non solo, essa si integra perfettamente al sistema operativo in uso senza apportare modifiche permanenti, vi è dunque la possibilità di disinstallarla in maniera semplice e pulita rendendosi necessario al massimo riavviare il sistema dopo la sua eliminazione.

Per provarla da subito vi basterà scaricarla dal link o codice QR che vi forniremo qui in basso, mentre per maggiori precisazioni vi rimandiamo al thread ufficiale su xda-developers. Ricordiamo infine che per una corretta installazione non si rende necessario avere un bootloader sbloccato ma basterà godere dei permessi di root.

Download: EZOverClock