Google Play Book e Play Movies arrivano anche in Italia

A poca distanza dall’aggiornamento del Market di Android a quello che dovrebbe essere lo Store unificatore di tutti i servizi ad ora sviluppati da Google possiamo dire che un’altro importante passo è stato fatto. Per chi non l’avesse ancora notato, di fatti, da qualche ora è comparso nella Home Page di Google il link d’accesso rapido al Play Store. Un piccolo lasciapassare, contraddistinto dal tag novità, che a breve introdurrà una serie un’ulteriori servizi quali: Google Play Books, Play Movies e Play Music.

Sulla stessa scia intrapresa da Apple ed iTunes tempo addietro, anche l’azienda di Mountain View prepara dunque il campo per l’arrivo di un prodotto in grado di annoverare ogni sorta di richiesta il pubblico abbia mai espresso, abbracciando allo stesso tempo non solo device come smartphone e tablet, ma anche Personal Computer grazie a Google Chrome ed al progetto Chromium. Considerando poi la recente “abolizione” della privacy, i rumors che da mesi contraddistinguono l’uscita del prossimo sistema operativo Android Jelly Bean (versione a quanto pare in fase di sviluppo anche per desktop) ed il grande apporto che dovrebbe generare l’assistente personale Majel, per qualche istante le migliaia di utenti sparsi per il mondo potranno iniziare a sognare un servizio a 360 gradi.

Sogni di gloria a parte, così come da noi anticipato giorni fa attraverso il piccolo comunicato stampa rilasciato dalla stessa direzione di Google Play, quest’oggi annunciamo piuttosto l’arrivo in Italia dei tanto acclamati aggiornamenti già disponibili negli States. Diversi utenti ci hanno infatti segnalato che durante l’accesso al Play Store, in automatico, hanno potuto godere del download di Play Books e Play Movies con relative icone.

Se pur ancora in fase di elaborazione e non a cura di tutti coloro abbiano utilizzato lo Store di recente, da segnalare infatti che per quanto riguarda i libri ne sono disponibili solo una manciata in lingua inglese, mentre nel caso dei video si visualizzeranno unicamente quelli presenti sullo stesso smartphone o tablet, siamo ugualmente felici di far notare quella che a breve sarà l’immensa disponibilità a cui l’utente ultimo potrà accedere.

Smartphone alla mano, vi consigliamo dunque di controllare quanto prima la presenza del suddetto aggiornamento, in caso contrario potrete anche scaricarlo attraverso i download delle versioni oltreoceano che ci premuniremo di fornirvi alla fine di questo articolo. Per quanto riguarda invece il Play Music, l’acquisto, il download e lo streaming dei titoli che a breve dovrebbero subire un drastico aumento, maggiori informazioni in merito ve ne potremo fornire non appena esso sarà completamente attivo, di conseguenza non ci resta che dirvi: continuate a seguirci per i futuri dettagli in merito.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=GdZxbmEHW7M’]

Download Google Play service.apk:

  • Kaotik_85

    il telefono mi dice che gli apk di books e video sono danneggiati 

    • Considera che le versioni in download sono quelle elaborate per gli states, di conseguenza è normale aspettarsi qualche problemino di incompatibilità