Sony e il nuovo Walkman che gira con Android!

Sony ha deciso di rinnovare la linea degli smartphone Walkman, stavolta nella serie NW-Z1000. Questa volta, però, monterà Android per permettergli di allargare i suoi orizzonti da semplice lettore audio portatile.

Il primo smartphone della lineup è il Walkman della serie Z, che è più di un semplice lettore audio. Monta infatti Android 2.3 e permette agli utenti di fare ciò che farebbe un qualsiasi possessore di smartphone Android. La differenza sostanziale è che però ha uno schermo LCD multi-touch anti-riflesso da 4,3 pollici ed è provvisto di un processore dual-core NVIDIA Tegra 2 da 1 GHz. Gli utenti, inoltre, potranno condividere contenuti comodamente a casa tramite la connettività wireless attraverso il Wi-Fi e la possibilità di collegare il dispositivo ad altri dotati di DLNA. Ancora, poi, saranno capaci di portare facilmente foto, audio e video dal Walkman al proprio PC, alla TV o al proprio impianto audio casalingo e il Bluetooth di cui è dotato il dispositivo, permetterà infine di collegarlo a cuffie, casse, autoradio e altri sistemi hi-fi.

Una nuova caratteristica che Sony ha piazzato nel Walkman della serie Z è l’app Music Unlimited, che è preinstallata nel dispositivo. Con quest’applicazione, gli iscritti possono trasferire le loro playlist e i loro canali preferiti così da poter ascoltare le loro canzoni preferite quando e dove vogliono. Questo rappresenta anche un modo semplice per trasferire da iTunes per Windows al Windows Media Player.

Non si conosce ancora la data uscita europea del Walkman Z1000, sebbene sappiamo che avverrà al più presto. Ad Aprile verrà rilasciato in Nuova Zelanda nelle versioni da 16 e 32 GB a, rispettivamente a 359,95 NZD (Dollari Neozelandesi), ovvero €226,31 e 429,95 NZD, ovvero €270,32.