MWC 2012 | Asus annuncia il Full HD Transformer Pad Infinity

Direttamente dal MWC di Barcellona, iniziato per l’appunto in data odierna, l’Asus annuncia alcune modifiche che condizioneranno la serie Infinity TF700T. Sembra infatti che l’azienda stia lavorando duro per distanziare il nuovo tablet, prossimo all’uscita, dal TF700T indissolubilmente legato al Transformer prime, abbandonando cosi la serie Eee pad e costituendo al tempo stesso un nuovo prodotto a se stante categorizzato come il più potente e costoso ad ora realizzato.

Facendo dunque chiarezza, ai rumors che vedevano mutare le specifiche del Transformer TF700T, l’Asus risponde oggi chiarendo che non si tratta dello stesso prodotto ma di uno a sé stante, il cui nome decisamente molto simile può aver creato problemi di identificazione all’interno del web. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio le specifiche dell’Asus Transformer Pad Infinity :

  • Dimensioni: 263 x 180,8 x 8.5mm
  • Display: 10,1 pollici 1920 x 1200 Super IPS +
  • Peso: 586g
  • Processore: 3G/4G LTE – 1.5GHz Qualcomm Snapdragon MSM8960 S4 (2 x Krait) / WiFi – 1.6GHz NVIDIA Tegra 3 T33 (4 x Cortex A9)
  • Memoria: 1GB
  • Conservazione: 16GB – 64GB
  • Batteria: 25Whr
  • Prezzi:  599 $ –  799 $

Pur mantenendo intatte quelle che sono le componenti hardware principali, come ad esempio l’adozione del display da 10,1 pollici con risoluzione 1920 x 1200, sicuramente uno dei pezzi forti di questo dispositivo, notiamo subito delle differenze sostanziali. Se infatti il precedente Transformer Infinity godeva unicamente di un processore 1.6 GHz NVIDIA Tegra 3 in questo caso si potrà scegliere se optare per l’utilizzo di un Qualcomm Snapdragon.

Il motivo? è presto detto. Come potrete notare questa nuova versione è condizionata dalla presenza di un modulo di connessione LTE 4G, tecnologia di ultima generazione con la quale processori come il NVIDIA Tegra 3 solo di recente hanno acquisito la compatibilità.

Ultimo, ma non meno importante dettaglio, è infine la modifica al progetto originario in grado di risolvere i tanto temuti problemi legati al segnale GPS che affliggevano il Transformer Prime. Più nello specifico, è stata inserita nella parte posteriore una striscia di plastica che dovrebbe migliorarne la ricezione.

Il prezzo dell’Asus Transformer Pad Infinity dovrebbe partire da un minimo di 599 $ fino ad un massimo di 799 $, costituendo come già detto il prodotto più costoso della casa, non si conoscono invece maggiori dettagli in merito alla data di rilascio, mentre il sistema operativo è ovviamente Android Ice Cream Sandwich. Considerando comunque la caratteristiche sopra elencate molti utenti probabilmente storceranno il naso a sentir parlare di “nuova serie”, varrà veramente la pena di sborsare la differenza richiesta per acquistare un Pad Infinity ?

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=O-UPP3Gmk8g’]