Android su netbook e notebook x86 grazie a Linpus

Solo ieri vi abbiamo parlato di Android x86 Project, un progetto come dice il nome stesso atto alla distribuzione di Android 2.3, 3.2 e 4.0 su piattaforme come laptop e tablet di diverse marche. Se pur attualmente il più diffuso al mondo, Windows non è comunque il sistema operativo unico per tutti i device, proprio per questo oggi introdurremo un’altra interessante novità per riportare in vita qualche netbook o notebook oramai in disuso con un’interfaccia Linux.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, Linpus è un OS basato per l’appunto sul kernel di Linux attualmente distribuito su larga scala attraverso quei dispositivi che non dovevano superare un certo budget per la realizzazione. Nel corso del tempo però, ed anche grazie al duro lavoro dei propri progettisti, esso ha saputo rinnovarsi fino al rilascio imminente di Lite Android edition, una nuova personalizzazione che introduce un’insolita versione di Ice Cream Sandwich sui dispositivi ARM ed Intel con architettura x86.

Visto che Android è diventato il principale sistema operativo per smartphone e l’interesse per versioni desktop è sempre più crescente sul web abbiamo avuto un forte interesse nella possibilità di offrire noi stessi una versione desktop ad utenti e produttori. La nostra esperienza acquisita con le vendite di MeeGo su netbook e notebook ci ha suggerito di muoverci in fretta per il porting di Android; dopo di che abbiamo creato una grande personalizzazione nell’esperienza desktop.

Queste le parole di Rita Jing, vice-presidente del settore vendite di Linpus che introducono quelle che saranno le due versioni disponibili, una per tablet e l’altra per net/notebook. Nella seconda in particolare si potrà notare il gran lavoro svolto per ottimizzare al massimo la gestione dell’alimentazione e delle varie componenti hardware come VGA,, HDMI, LAN, Wi-Fi, tastiere e quant’altro, con un’interfaccia dedicata per garantire la vivibilità di Ice Cream Sandwich su questi dispositivi. Dopotutto si sà il porting di questo genere di dispositivi ad Android è generalmente causa di controversie, ma Linpus sembra aver risolto questo problema.

Lite Android edition sarà inoltre già completo delle principali App quali: Youtube, Google Docs, Social Network, Email, Client, Player Multimediali ed altre utility disponibili sul Market, le quali saranno accompagnate da altre applicazioni come Linpus Ereader, LiveDesktop e Location Planner.

Un’alternativa che probabilmente farà la felicità degli utenti Linux, ma che al contempo farà storcere ancora un pò il naso alla Microsoft, attualmente alle prese con la diffusione di Windows 8 su tablet, dato che Linpus Lite Android è già in grado di girare sulle nuove piattaforme Intel Medfield.

  • Michele Castriotta

    il wifi sull eeepc 1015pem non funziona, ne la versione 3.2, ne 4.0! 🙁

    • hai installato la versione base di Linpus ?

      • Asper

        Da dove la dovevi installare… dalla luna?… la versione linpus android non è ancora uscita, ma fate o siete dei salami?

        • Confermo, come si evince dall’articolo linpus non è ancora uscito per smartphone o tablet. Appunto cercavo di capire se michele avesse tentato di installare la versione per PC. Appena sarà disponibile ad ogni modo non mancheremo di avvisarvi 🙂