Motorola vince una causa importantissima contro Apple!

Ci è arrivata una bella notizia per tutti i fan del robottino verde infatti Motorola ha vinto un’importante causa contro Apple riguardante soprattutto i brevetti del multitouch. I brevetti sarebbero quelli riguardanti delle meccaniche molto utilizzate da tutti gli utenti di Android e non solo, come il tapping, lo sliding e il pinch to zoom. Quindi se la causa fosse stata vinta da Apple avrebbe sicuramente creato non pochi disagi a tutte quelle aziende che nei loro dispositivi mobili utilizzano queste importantissime funzioni, che sono alla base del funzionamento dei moderni touchscreen.

Vediamo le parole di Scott Offer, il vicepresidente e consigliere generale di Motorola:

We are pleased with today’s favorable outcome for Motorola Mobility.  Motorola Mobility has worked hard over the years to develop technology and build an industry-leading intellectual property portfolio. We are proud to leverage this broad and deep portfolio to create differentiated innovations that enhance the user experience.

Da queste parole si evince una particolare dose di soddisfazione per il risultato ottenuto, che come ripetiamo è molto importante non solo per Motorola ma anche per tutto il mondo di Android e il libero mercato.

  • Mario Tani

    uhmmm per quel che ne so quei brevetti valgono solo per gli USA.
    Ora la cosa è duplice:
    1. la portata si riduce significativamente (il mio sgs, per esempio, ha già il pinch to zoom etc etc)
    2. si diffonde una “parità” nel mercato più importante al mondo (che dir si voglia usualmente se un telefono ha senso negli USA vende nel mondo… altrimenti se vende nel mondo ma non negli USA… beh muore anche nel resto del mondo!)