(GUIDA CES 2012) I 32 dispositivi Android rivelati durante la fiera!

Al CES di Las Vegas, quest’anno, piovono Android! La quantità dei dispositivi presentati o semplicemente adocchiati qui e là durante il corso della convention, supera le aspettative. Tra conferme e smentite ecco una lista di 32 dispositivi che montano, o lo faranno presto, il sistema operativo di Google:

  1. Acer Iconia Tab A200 – Il nuovissimo tablet della Acer avrà uno schermo di 10.1 pollici che permetterà agli utenti di godere appieno degli e-books, dei giochi, delle fotografie, dei film, della musica, del social networking e altro ancora. Pesando poco più di 500g, questo sottile tablet avrà una copertura grigia in titanio e un display HD dotato di multitouch. Al prezzo di 329,99$, sarà disponibile a partire dal 15 gennaio.
  2. Acer Iconia Tab A700 – Questo dispositivo, che sarebbe dotato di Tegra 3, è frequente elemento di rumors e voci di corridoio. Si è parlato molto spesso di demo, più che di prodotto commerciale — Quindi non ci si meravigli se non si riuscirà mai a mettere mani su un prodotto che abbia un processore quad-core Tegra 3 da 1.3GHz e una massiccia dose di RAM tale da far girare una versione modificata di Ice Cream Sandwich su uno schermo da 10.1 pollici, per giunta 1080p.
  3. Asus Eee Pad Transformer Pad MeMO – Per quello che si sa, oltre il nome, non solo potrebbe essere il primo tablet ufficiale di Google con Ice Cream Sandwich ma anche il primo tablet da 7 pollici con Tegra 3 della Asus.
  4. Coby tablet collection – Nuova linea di unità Touch, capaci e potenti, dotate di Ice Cream Sandwich. Dai 7 ai 10 pollici di grandezza, per un prezzo che varia dai 179$ ai 300$
  5. Fujitsu ARROWS ES IS12F – L’ARROWS sarebbe, secondo i propri produttori, lo smartphone più sottile al mondo, essendo spesso a stento 6,7 mm. Degni di nota sono il touchscreen da 4 pollici, con risoluzione WVGA (800×480); 1GB di spazio interno, 512MB di RAM assieme ad un processore single-core Qualcomm da 1.4GHz e batteria da 1400mAh; una fotocamera da 5.1 megapixel e supporto Wi-Fi 802.11b/g/n. Tutto ciò in soli 105g.
  6. Gli Smartphone Huawei Ascend – Due tra gli smartphone più veloci del momento, grazie al loro processore dual-core da 1,5GHz e tra i primi ad essere annunciati negli Stati Uniti con Ice Cream Sandwich. Entrambi i modelli hanno una tecnologia HSPA+ 4G a 21Mbps e sono predisposti all’utilizzo sui network AT&T e T-Mobile e entrambi operano nei mercati HSPA+ stranieri. Difatti in Europa saranno disponibili per la fine di marzo, mentre negli Stati Uniti verso la metà del 2012.
  7. Primi smartphone Intel – Otellini ha mostrato un design che le compagnie hardware possono utilizzare per costruire velocemente telefonini Android che abbiano fotocamera da 8 megapixel, video a 1080p, 8 ore di autonomia in conversazione e 14 giorni, invece, in standby. I dispositivi in questione sarebbero spessi appena 10 mm e avrebbero ingresso HDMI e sarebbero NFC-ready.
  8. Tablet economici di Le Pan Ice Cream Sandwich a basso costo? Questo è quello che ha promesso Le Pan, con un trio di nuovi tablet. La punta di diamante è il Le Pan III, un Android 4.0 con processore dual-core TI-OMAP 4460 da 1,5 GHz, con 1GB di RAM e 8GB di spazio. E’ dotato di Bluetooth 4.0 e ha in dotazione una fotocamera posteriore da 5 megapixel e una anteriore da 2. Supporta, inoltre, l’output video a 1080p. Di pari passo al Le Pan II c’è il TC978, che ha più o meno le stesse caratteristiche dell’altro, salvo un processore da 1GHz e la mancanza della fotocamera da 5 megapixel. Intanto, il Le Pan II, viaggia con Android 3.2 Honeycomb invece che con Ice Cream Sandwich, ma sarà possibile aggiornarlo con un aggiornamento successivo. Il dispositivo è dotato di uno schermo da 9.7 pollici con 1024×768 di risoluzione e avrà un processore dual-core da 1,2GHz. Per il resto sarà identico al TC978. Non si sa quando il Le Pan III e il TC978 arriveranno sul mercato, ma il Le Pan II è già disponibile a 300$ su Amazon.
  9. LG Spectrum di Verizon – Fotocamera da 8 megapixel con capacità di registrazione video a 1080p. Una batteria da 1830mAh,16GB di spazio disponibili su una card microSD, in aggiunta ai 4GB interni. A far girare Android è un processore Snapdragon S3 da 1,5GHz, accompagnato da 1GB di RAM. Questo smartphone è incredibilmente sensibile al tocco, scivolando da una schermata all’altra del menu con rapidità e leggerezza.
  10. LG Viper di Sprint – Primo smartphone con 4G LTE prodotto da Sprint. A far girare Android 2.3 Gingerbread è un processore dual-core da 1,2 GHz. E’ dotato di due fotocamere, una sul retro da 5 megapixel, e una frontale. Supporta la tecnologia NFC per il Google Wallet.
  11. Motorla DROID 4 di Verizon –  Con una tastierina divisa in 5 righe che rende la scrittura assai semplice, è spesso solo mezzo pollice. Lo smartphone viaggia con un display qHD da 4 pollici, un processore dual-core da 1.2 GHz, 1GB di RAM, 16GB di spazio interno, una fotocamera da 8 megapixel con la possibilità di registrare video a 1080p.
  12. Motorola Motoluxe – Un touchscreen da 4 pollici con risoluzione a 854 x 480. A far girare Android 2.3.7 è un processore a 800MHz, 512MB di RAM e 1GB di spazio, UMTS dualband e una fotocamera da 8 megapixel. Misura 117.7 mm in lunghezza, 60.5 mm in larghezza e 9.85 mm in spessore, pesando 123,6g. Monta una batteria da 1400mAh ed è dotato di Bluetooth 3.0, WiFi b/g/n.
  13. Motorola Defy Mini – Uno schermo da 3,2 pollici con risoluzione di 480 x 320. Un processore da 600MHz e una semplice fotocamera da 3 megapixel. E’ costruito, però, con il Gorilla Glass iper resistente agli urti. Misura 109 mm in lunghezza 58.5 mm in larghezza e 12.55 mm in profondità, pesando 107g. Monta una batteria da 1650mAh assieme al Bluetooth 2.1, al WiFi b/g/n (con supporto per WiFi Direct) e una radio FM. Ha una fotocamera frontale VGA e supporta connessione HSDPA dual-band e EDGE quad-band.
  14. Pantech Burst – schermo Super AMOLED da 4 pollici, un processore dual-core da 1,2GHz, 16GB di spazio integrato (espandibile a 32GB) e possibilità di riproduzione video a 1080p. La fotocamera da 5 megapixel può registrare video fino ad una risoluzione di 720p e c’è una fotocamera VGA per le videochat. Viaggia con le velocità di connessione 4G LTE di AT&T, il tutto a soli 50$.
  15. Pantech ElementAT&T enfatizza il concetto di “LTE per le masse” e, con il prezzo di 300$, il Pantech Element ne è un chiaro esempio. Con la sua impermeabilità, un processore dual-core Snapdragon da 1.5GHz, una connessione LTE, l’output HDMI, la riproduzione video a 1080p e una fotocamera da 5 megapixel, è indubbiamente un affare.
  16. Patriot Memory WiFi Personal Cloud Storage DeviceUnità di memoria che si connette ai dispositivi iOS e Android con una semplice app. L’integrazione WiFi permette allo smartphone o al tablet di inviare contenuti nella Cloud del Patriot Memory. Il Gauntlet WiFi ha una batteria interna che può durare fino a 5 ore e può inviare video in streaming. E’ dotato di USB 3.0 per connettersi ad un PC. Il Gauntlet WiFi supporta i browser IE 6 (o superiori), Firefox e Safari, mentre le sue specifiche includono: 64MB di SDRAM, WiFi a 802.11 a/b/g/n, sicurezza WPA, antenna incorporata e velocità di trasferimento fino a 150Mbit.
  17. Samsung Exhilarate – Costruito per l’80% da materiali riciclati e certificati, presenta modalità eco-friendly e utilità per un consumo razionale dell’energia. E’ dotato di uno schermo Super AMOLED da 4 pollici, fotocamera anteriore e posteriore, riconoscimento vocale e accesso alla AT&T U-Verse Live TV.
  18. Samsung Galaxy Note di AT&T –  Samsung stessa lo definisce il “ponte tra smartphone e tablet“. Il display è un Super AMOLED da 5.3 pollici con risoluzione a 1280×800. Viaggia con un processore dual-core da 1,5GHz e 1GB di RAM, ha 16GB di spazio interno più uno slot microSD per espandere la memoria fino ad ulteriori 32GB.
  19. Samsung Galaxy Ace Plus – E’ un upgrade del Galaxy Ace, con un processore da 1GHz. E’ dotato di 512MB di RAM, memoria interna da 3GB espandibile tramite microSD, un touchscreen HVGA da 3,65 pollici, connettività WiFi e HSPA, GPS, Bluetooth 3.0 e una fotocamera da 5 megapixel con autofocus e flash a LED.
  20. Samsung Galaxy S II Skyrocket HD – Uno schermo HD Super AMOLED da 4,65 pollici, un processore dualcore da 1,5GHz ed è spesso circa 9,27 mm. AT&T lo annuncia disponibile nel breve periodo.
  21. Samsung InTouch HD WebCam – E’ una webcam HD basata su Android, pensata per i televisori HD che gireranno con l’OS Android 2.3 Gingerbread preinstallato. Avrà una tastiera QWERTY per navigare sul web e inviare email. Avrà 512MB di memoria. L’InTouch nasce in competizione con TelyHD che è sul mercato con Android 2.2 e fornisce 2GB di memoria. Così come altre webcam HD, arriverà con delle app preinstallate, come ad esempio quella di YouTube e Google News. Avrà anche la possibilità di mostrare le foto conservate su una pendrive qualsiasi. Tutto questo a $199.
  22. Sierra Wireless Tri-Network Hotspot – Combina tecnologia 3G e 4G, con 3G su EVDO, ma con 4G su WiMAX e LTE, il che significa che le velocità non scenderanno spesso a 3G. L’hotspot gestisce fino a 8 utenti WiFi e supporta fino a 32GB di dati condivisi.
  23. Sony Ericsson LT28at – Secondo un blog di fan, arriverà con un Reality display da 4,55 pollici e con risoluzione a 720×1280. Sara LTEready e, assieme alla fotocamera da 13 megapixel sul retro, ne avrà un’altra frontale a 720p.
  24. Sony Smartwatch – Sony prevede di lanciare nel corso dell’anno un piccolo dispositivo che si chiama SmartWatch, che si collega ai telefonini Android via Bluetooth e fa girare una suite di miniapp personalizzate. Avrà una forma simile all’iPod nano, inclusa la clip sul retro e sembra essere apparentemente un successore del Sony Ericsson LiveView che fu annunciato nel 2010. Farà il suo debutto mondiale verso la fine di marzo a 149$
  25. Sony Xperia S – Girerà con Android 2.3 Gingerbread ma per la seconda metà del 2012 riceverà un aggiornamento ad Ice Cream Sandwich. Avrà uno schermo HD di 4.3 pollici con risoluzione di 1280 x 720, un processore dualcore da 1.5GHz con un chipset MSM8260, una fotocamera da 12 megapixel con un sensore Sony Exmor R e capacità di registrare video a 1080p, 32GB di memoria interna ad un peso complessivo di 144g.
  26. Sony MT27i, nome in codice “Pepper – Avrà un touchscreen da 3.7 pollici con risoluzione di 480 x 854. Potrebbe avere un chispet mobile STEricsson NovaThor U8500. Ideologicamente nato per essere il successore dell’Xperia neo V, questo nuovo modello presenta una fotocamera da 5 megapixel capace di registrare video in HD a 720p
  27. Toshiba Excite X10 – il tablet più sottile al mondo e pesante solo 0,54kg. Ha uno schermo IPS da 10.1 pollici con risoluzione a 1280×800, un processore dualcore TI OMAP 4420 da 1,2GHz, 1GB di RAM e due fotocamere, rispettivamente da 5 e da 2 megapixel Avrà speaker interni, porte micro-HDMI e micro-USB 2.0 e uno slot microSD. Il modello da 16GB costerà 529$, mentre quello da 32GB lo si troverà a 600$ sul mercato degli Stati Uniti.
  28. Toshiba tablet con Organic EL – Toshiba annuncia che avrà uno schermo Organic EL da 7.7 pollici, aggiungendo che mirerà a produrre un tablet di massimo 350g che sia spesso meno di 8 mm.
  29. Il tablet subacqueo di Toshiba – Un rappresentante della Toshiba spiega che la tecnologia in questione potrebbe culminare con la produzione di dispositivi fatti in modo da poter essere utilizzati a bordo piscina o in vasca da bagno. Questo prototipo si mostra ricaricabile tramite un segnale magnetico di un trasmettitore che deve stare a distanza massima di 3 pollici.
  30. I Velocity Micro Cruz – Velocity Micro presenta due tablet sul mercato: il Cruz T408 (display da 8 pollici) e il Cruz T410 (display da 10 pollici) con prezzo rispettivamente di 199$ e 299$. Stesso questa settimana, la compagnia ha lanciato il T507 (display da 7 pollici) and T510 (display da 10 pollici), due tablet ultra sottili e leggeri sui quali gira Ice Cream Sandwich. Entrambi i disopsitivi verranno distribuiti entro la fine di febbraio ad un prezzo che oscillerà tra i 149$ e i 249$.
  31. ViewSonic ViewPad E70 tablet – Costa 169$ e, sebbene non faccia girare Ice Cream Sandwich al massimo della velocità, lo fa in maniera più che adeguata.
    Non è l’oggetto dei sogni dei geeks, ma mostra specifiche più che decenti per costare sotto i 200$. Ha due fotocamere, uscita HDMI, slot per microSD, ma si nota il suo basso costo quando dai uno sguardo al suo granuloso schermo da 800×480 di risoluzione.
  32. ViewSonic ViewPhone 3 – E’ un telefonino dualSIM con processore da 800MHz su cui gira Android 2.3 Gingerbread e arriverà sul mercato durante questo trimestre a 279$ circa. E’ dotato di connettività HSDPA assieme a quella WiFi e Bluetooth.