22 apps eliminate dal Market Android causa malware

Lookout Mobile Security ha identificato una serie di nuove apps di Android Market al cui interno si celava un malware, per colpa del quale i clienti trovavano addebiti al credito telefonico…

Google ha appena eliminato alcune apps che contenevano malware. L’ultima infezione al Market Android, chiamata ReFraud, avrebbe coinvolto ben 22 apps. Queste contenevano codici che in automatico avrebbero spedito messaggi di testo dal telefono dell’utente ai servizi con numerazioni a valore aggiunto.

L’utente ignaro infettava il proprio smartphone scaricando applicazioni comuni come oroscopo, wallpaper di Twilight o  versioni gratis di giochi popolari.

Queste apps con “sorpresa” oltre al nostro paese hanno contagiato anche i dispositivi di tanti altri clienti Europei. In particolare sono arrivate in Russia, Azerbaigian, Armenia, Georgia, Republica Ceca, Polonia, Kazakistan, Bielorussia, Lettonia, Kyrgyzstan, Tajikistan, Ucraina, Estonia, Gran Bretagna, Israele, Francia, e Germania.

Il problema per questa volta è stato risolto ma Lookout esorta gli utenti ad aggiornare Mobile Security per poter scaricare le apps senza rischio di prendere malware.

  • Anonimo

    guardacaso sono tutte app che è possibile prevedere non siano così tanto sicure..