Antivirus si? Antivirus no? Questo è il problema…

Appena ieri vi abbiamo parlato dello studio condotto dal Juniper Global Threat Center riguardo i rischi che ogni utente Android corre ogni giorno a causa della crescita costante di malware nel market di Google. Noi comuni mortali come possiamo difenderci da queste minacce? Esiste un antivirus per Android degno di questo nome? Ma è davvero necessario installare un antivirus su un dispositivo Android?..Parallelamente alla crescita di malware se pur, come è giusto che sia, non con la stessa intensità, anche il mondo degli antivirus è sbarcato su Android. Questi programmi hanno (o almeno si spera) lo scopo di proteggerci da tutte quelle minacce che potremmo trovare in una qualsiasi app scaricata dal market e che potrebbe rubare informazioni sensibili dai nostri terminali senza che noi possiamo accorgercene. Da qualche tempo è nata una sorta di controversia dove da una parte si sono schierati i più “spregiudicati” ritenendo l’installazione di un antivirus del tutto inutile, dall’altra, invece, vi sono quelli più “suscettibili” a tali notizie che subito hanno pensato di proteggere i loro dispositivi con un buon software freeware o a pagamento che sia.

CHRIS DI BONA VS GLI ANTIVIRUS

Sulla sponda dei “contro-antivirus” si è schierato Chris DiBona, open-source programs manager di Google. DiBona afferma che è consapevole delle minacce in crescita nel market, ma sostiene che non vi è necessità di provvedere con l’installazione di un software antivirus in quanto, a suo dire, le minacce sarebbero del tutto differenti rispetto all’ambiente desktop. Il manager di Google ritiene che il semplice utilizzo del modello a sandbox (ambiente di test) offre sufficienti garanzie di sicurezza durante l’esecuzione del codice e di isolamento in caso di accesso non autorizzato ai dati sensibili. A sostegno della sua tesi, Chris ha divulgato un messaggio chiaro su Google+.

They are charlatans and scammers. If you work for a company selling virus protection for Android, RIM or iOS, you should be ashamed of yourself.

“Sono ciarlatani e scammer. Se lavori per una compagnia che vende antivirus per Android, RIM o iOS, dovresti vergognarti di te stesso”, queste sono le dure parole del manager contro i produttori di antivirus per dispositivi mobile. Naturalmente i maggiori produttori di antivirus non potevano restare a guardare e la risposta non è tardata. Kaspersky, nota softwarehouse di antivirus, ha subito controbattuto affermando che se è vero che per RIM e iOS la situazione non è grave, questo stesso discorso non vale per Android le cui minacce crescono vertiginosamente. Anche F-Secure, altro noto antivirus mobile, ha subito risposto focalizzando però la propria tesi su un altro aspetto. La casa afferma che la protezione contro i malware è solo uno dei tanti tools presenti nella propria suite sottolineando tra l’altro la presenza di un gestore per il parent control, tools di backup e lo strumento di antifurto. In questa diatriba non potevano mancare anche Symantec e McAfee che già da tempo hanno sviluppato il loro software antivirus per dispositivi mobile e hanno evidenziato come la presenza di un software di protezione sia stata fondamentale in situazioni di reale pericolo.

Vista allora la crescente offerta di software antivirus, l’utente che preferisce tutelarsi e quindi munirsi di un programma che gli faccia passare notti serene, su quale software dovrebbe orientarsi? Abbiamo provato a selezionare i migliori software disponibili al momento confrontandoli così che si possa avere una visione più ampia di questo mondo parallelo che sta crescendo notevolmente negli ultimi anni.

SOFTWARE ANTIVIRUS A CONFRONTO

Lo scopo di un buon antivirus è quello di proteggere, nel miglior modo possibile, il dispositivo su cui è installato. Per adempiere a tale compito, il programma deve avere alle spalle un buon database che riporti tutte le minacce conosciute e che abbia un’alta frequenza di aggiornamento vista la costante crescita di pericoli. Oltre a questa fondamentale carattaristica, un buon programma di protezione deve saper fare velocemente una scansione in tempo reale senza però intaccare in modo visibile sulle prestazioni del device. Anche la funzione di antifurto sarebbe ben gradita visto che stiamo parlando di programmi per dispositivi mobile. Infatti in caso di furto o smarrimento non dovrebbe risultare difficile rintracciare il nostro device tramite GPS e poter gestire i nostri dati sensibili in remoto tramite l’invio di sms.

“Ma tra i tanti software, qual è quello che fa a caso mio?”

AVG ANTIVIRUS (sito produttore)

E’ la versione mobile del noto antivirus per desktop. Avg offre due versioni: freeware e a premium (AVG Antivirus PRO).

  • Versione FREEWARE
    E’ un’app completa il cui sviluppo è sostenuto grazie alla pubblicità. Tra le features troviamo

    • Scansione del dispositivo per identificare eventuali minacce e rimozione automatica delle stesse in caso di esito positivo.
    • Antifurto in caso di furto o smarrimento permettendo all’utente l’accensione in remoto del GPS così da localizzare il dispositivo, e blocco sempre in remoto dei dati personali.
    • Backup completo dei dati in modo da avere sempre una copia di questi.
  • Versione AVG Antivirus PRO
    Stesse features della versione free, ma senza la presenza dei banner pubblicitari e assitenza tecnica 24h su 24.

[qr]https://market.android.com/details?id=com.antivirus&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5hbnRpdmlydXMiXQ..[/qr]

[qr]https://market.android.com/details?id=com.antivirus.trial&feature=more_from_developer#?t=W251bGwsMSwxLDEwMiwiY29tLmFudGl2aXJ1cy50cmlhbCJd[/qr]

 

 

 

 

 

LOOKOUT MOBILE SECURITY (sito produttore)

Ottima applicazione sviluppata egregiamente e con un’interfaccia molto intuitiva. Troviamo due versioni disponibile: freeware e premium

  • Versione FREEWARE
    Tra le features che questo software offre troviamo

    • Scansione del device ad intervalli definiti dall’utente, ogni qual volta un’applicazione viene installata, ad ogni connessione tra il dispositivo ed il pc
    • Antifurto. Attivazione in remoto del GPS per il rintracciamento in caso di furto o smarrimento e attivazione di un allarme sonoro.
    • Backup e ripristino dei dati.
  • Versione PREMIUM
    Oltre alle feature presenti nella versione freeware troveremo

    • Protezione integrata nel browser di default per la protezione durante la normale navigazione.
    • Blocco e cancellazione in remoto dei dati sensibili in caso di furto o smarrimento.
    • Backup di foto e lista chiamate.

[qr]https://market.android.com/details?id=com.lookout&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5sb29rb3V0Il0.[/qr]

 

 

 

 

 

DR. WEB ANTIVIRUS (sito produttore)

Anche per questo software abbiamo due versioni: freeware e premium.

  • Versione FREEWARE
    Del tutto scarna. Unica funzione implementata è quella antispam che filtra sms e chiamate indesiderate.
  • Versione PREMIUM
    • Scansione dell’intero dispositivo alla ricerca di eventuali minacce e in caso di esito delle stesse tentativo di cura o spostamento in quarantena.

[qr]https://market.android.com/details?id=com.drweb&feature=more_from_developer#?t=W251bGwsMSwxLDEwMiwiY29tLmRyd2ViIl0.[/qr]

[qr]https://market.android.com/details?id=com.drweb.pro.market&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5kcndlYi5wcm8ubWFya2V0Il0.[/qr]

 

 

 

 

 

NETQIN SECURITY (sito produttore)

Ottima app, ma porta ad un consumo eccessivo della batteria. Anche qui due verioni: freeware e premium

  • Versione FREEWARE
    • Scansione e rimozione di eventuai minacce su richiesta dell’utente o ogni ad ogni installazione.
    • Protezione integrata nel browser.
    • Controllo privacy. Avviso in caso di accesso da parte di un’app ai dati sensibili.
    • Antifurto. Localizzazione remota.
    • Backup della lista contatti.
  • Versione PREMIUM
    Oltre alle features presenti nella versione free

    • Antifurto. Blocco in remoto del dispositivo. Controllo in remoto tramite sms o tramite un pannello di gestione online. Cancellazione in remoto dei dati. Attivazione di un allarme sonoro.

[qr]https://market.android.com/details?id=com.nqmobile.antivirus20&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5ucW1vYmlsZS5hbnRpdmlydXMyMCJd[/qr]

 

 

 

 

 

 

ANTIVIRUS FREE (sito produttore)

E’ l’antivirus senza fronzoli. E’ adatto per chi non vuole perdere troppo tempo per la scelta di un buon programma. Svolge il suo lavoro egregiamente. Ha solo la funzione di antivirus, infatti esegue una semplice scansione delle app installate sul disposivo e le confronta con un database di applicazioni segnalate e, in caso di confronto positivo, avvisa l’utente. Altra nota importante riguarda la batteria, essendo un programma leggero non influenzerà i consumi.

[qr]https://market.android.com/details?id=com.zrgiu.antivirus&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS56cmdpdS5hbnRpdmlydXMiXQ..[/qr]

Per concludere…

Abbiamo cercato di fare luce su questo mondo illustrandovi i rischi ed i possibili rimedi. La progressione di malware di certo non rallenterà se Google non prenderà qualche provvedimento a riguardo. Il suggerimento che possiamo darvi e di installare applicazioni la cui provenienza è certa, ma se volete provare app che vanno fuori da questa logica, un buon aiuto non può fare male. Questo è un elenco di alcuni programmi di protezione, quelli che secondo noi sono tra i migliori, ma se avete trovato e testato qualche altro programma, fateci sapere le vostre impressioni.