BlueStacks cloud connect: Windows & Android sincronizzati!

Dopo molte speculazioni e tanta, tanta attesa, BlueStacks è finalmente disponibile al grande pubblico. Molti di voi lo stavano sicuramente aspettando quindi già sapranno di cosa si tratta, per gli altri invece spieghiamo esattamanete di cosa stiamo parlando..

Per quelli inconsapevoli, BlueStacks è un programma che permette agli utenti di eseguire una copia “virtuale” di Android nel loro Windows. Perché qualcuno dovrebbe voler far girare Android sul proprio Windows? I motivi sono molti in realtà, vi basta immaginare di poter acquistare qualsiasi applicazione su Android ed eseguirla poi su Windows gratuitamente. Pensate al fatto di poter vedere giochi come Nova 2, Modern Combat oppure Asphalt 6 su uno schermo enorme. Il programma ha iniziato l’alpha testing proprio qualche ora fa. La release Alpha include un lettore Android e un App Syncer: quest’ultima permette di sincronizzare qualsiasi dispositivo Android ed il suo contenuto con il servizio “BlueStacks cloud connect“. Quando sincronizzate, le applicazioni diventano disponibili per l’uso sul PC.

I primi riscontri di chi ha già provato BlueStacks riferiscono che al momento dell’avvio, alcune applicazioni hanno lavorato senza problemi mentre altre no. Ma la maggior parte dei grandi nomi per quanto riguarda le app da cui ci si aspettava che funzionassero correttamente, non hanno dato alcun problema, diciamo che qualche piccolo intoppo è venuto alla luce con le applicazioni più di nicchia e poco sviluppate.

L’APK della versione Alpha di BlueStacks è disponibile sul Market tramite il seguente link:
[qr]https://market.android.com/details?id=com.bluestacks.appsyncer&feature=search_result[/qr]

  • francesco rancan

    io lo ho installato sul pc.
    mi ha installato le applicazioni che ci sono sul Galaxy, ma non i dati. Ho provato Password manager e Wiber