Google Sky Map: una finestra per Android nell'universo

Quanti di voi da bambini hanno desiderato almeno una volta diventare astronauti?
Forse diventare astronauti è eccessivamente audace come progetto di vita, ma sono sicuro che siamo
in tanti a rimanere a bocca aperta quando si osserva un cielo stellato
Android non ci consente (ancora) di viaggiare nello spazio ma..
ci permette di utilizzare un’applicazione in grado di esplorarlo.
Stiamo parlando di Google Sky Map (creata e sviluppata da Google) che consente ai nostri smartphone
Android di diventare una finestra sull’universo: Sky Map permette di utilizzare il terminale come fosse
una finestra che si affaccia in un cielo notturno. Possiede affascinanti applicazioni per trovare le stelle,
i pianeti e le costellazioni. Grazie a quest’applicazione sarà possibile, partendo da una prospettiva virtuale,
scoprire i nomi delle varie costellazioni o cercare specificamente un pianeta con la funzione di ricerca.
Ti basterà muovere il dispositivo per spostare l’angolo della visuale in tempo reale, facendo focus
su diverse porzioni di cielo, osservandone all’istante tutte le informazioni più interessanti.
Ad esempio Sky Map può indicarti dove si trova fisicamente Marte o la costellazione del Sagittario tramite
la bussola digitale mentre grazie all’accelerometro ottiene informazioni accurate sulle stelle semplicemente
mirando con il dispositivo verso il cielo.
La mappa si aggiorna automaticamente spostando la mira su unaltro spicchio di universo!

Attraverso il seguente link potete scaricare l’APK di questa fantascientifica (in tutti i sensi) applicazione:
[qr]https://market.android.com/details?id=com.google.android.stardroid&feature=search_result[/qr]

  • Giuliana

    🙂